Genitori

IFOS

Tel. 070.883557 – Email: info@cyberbullismo.com

Consulenza psicologica e pedagogica, Psicoterapia familiare e individuale nei casi di:

bullismo, cyberbullismo, navigazione on line a rischio, sexting, grooming, dipendenze da internet

Alcuni Consigli (Willard, 2006)

Tenete il computer in una stanza della casa frequentata da tutti.

Controllate con regolarità che cosa sta facendo vostro figlio.

Parlate con lui del tipo di attività online da lui gradite.

Dite chiaramente a vostro figlio che periodicamente esaminerete i file
del computer, la cronologia del browser e le sue attività online.

Cercate online il nome di vostro figlio, esaminate i suoi profili e i messaggi che ha postato sui siti delle comunità di
teenager, passate in rassegna le pagine web o i blog che frequenta.

Dite a vostro figlio che potreste rivedere le sue attività di comunicazione privata online qualora abbiate motivo di
pensare che si stia comportando in modo poco prudente o responsabile.

State in guardia rispetto a comportamenti che sembrano nascondere qualcosa, come il rapido passaggio a una nuova schermata
quando vi avvicinate al computer o il tentativo di eliminare le tracce della navigazione online.

È importante insegnare ai figli alcune regole base per un uso sicuro di Internet

Nubila